ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2009

IL DISCORSO DEL PRESIDENTE CHATRIAN:

06/04/2009 - autore: Leo Bérard

Vi ringrazio per aver voluto partecipare a questo incontro in amicizia in cui facciamo il punto dell’attività svolta nella stagione passata e il programma dell’attività futura.

Registriamo con soddisfazione l’incremento dei tesserati che sono passati rispetto allo scorso anno da 160 a 173, ma quello che ci fa più piacere è l’incremento di quasi il 50% degli iscritti nelle
categorie giovanili che sono passati da 59 a 87. Sono loro la nuova linfa vitale per la società.
La squadra ha partecipato a tutte le manifestazioni federali regionali e ad alcune manifestazioni nazionali e internazionali, totalizzando un numero di presenze gara pari a 1161.
Ricordiamo in particolare

  • La vittoria nel campionato regionale delle “martze a pià” (AVMAP) per l'esordiente Samy  Grange; Samy si è anche aggiudicato il trofeo Zingale per il maggior numero di gare disputate nella sua categoria;
  • La partecipazione ai campionati italiani individuali Juniores indoor ad Ancona di Chiara Sammaritani
  • La partecipazione ai campionati italiani per rappresentative Cadetti a Roma di Beatrice Sammaritani
  • Adriano Sposato che ha colto la medaglia di bronzo di nel salto triplo ai campionati Europei master di Lubiana oltre a due medaglie d’argento nel lungo e nel triplo e la medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 ai campionati italiani di Bressanone; completavano la staffetta Paolo Ferrazzin, Vittorio Framarin e il sottoscritto).
  • Sempre ai campionati italiani di Bressanone Olivia Verduci ha conquistato la medaglia di bronzo nei 400.
  • La partecipazione ai campionati mondiali indoor master a Clermont Ferrand di Adriano Sposato, Mauro Serradura e Paolo Decembrino;
  • Ricordiamo anche la difesa dei colori valdostani ai campionati di società di cross corto a Monza della squadra formata da Boldrini, Agostinacchio, Piras
  • Il 29° posto nei campionati italiani individuali di cross lungo per Alberto Boldrini
  • La partecipazione alla finale nazionale dei campionati di società delle squadre master maschile e femminile
  • I quarantasei titoli di campione regionale conquistati dai nostri atleti nelle varie categorie e specialità.

Questi risultati sono stati raggiunti anche grazie al lavoro della struttura tecnica della società che è così articolata:

  • Roberto De Marco e Mauro Serradura sono i responsabili tecnici per gli Esordienti B e C
  • Elena Nogara, Sonia Galeazzi e Mauro Serradura per le categorie Cadetti, Ragazzi e Esordienti A


Per le categorie assolute i responsabili tecnici delle varie specialità sono:

  • per il mezzofondo Alberto Boldrini
  • per i salti in estensione Adriano Sposato
  • per i salti in elevazione Fulvio Assanti
  • per gli ostacoli Marina Aramini
  • per i lanci Roberto De Marco e Mauro Serradura
  • per la velocità Andrea Vuillermoz che è anche il coordinatore di tutto il settore


Per quanto riguarda la stagione in corso il programma ricalca quello della stagione passata con la partecipazione a tutte le manifestazioni federali regionali, la partecipazione ai campionati di società assoluti e master, il tradizionale incontro con gli amici di Albertville, i campionati italiani di categoria per gli atleti che raggiungono il minimo di partecipazione; per le categorie giovanili poi prevediamo di fare qualche trasferta in più fuori valle.

Aggiungo che è in pieno svolgimento il progetto “Primo incontro con l’atletica” che coinvolge 20 classi di 8 scuole primarie per un totale di 330 ragazzi, di cui vi parlerà più diffusamente Elena Nogara.

Altra novità che proponiamo quest’anno è il corso di atletica "soft"  per i genitori che si svolge in contemporanea con quello dei figli in modo da evitare la noia dell’attesa.

Dopo questa breve sintesi dell’attività il programma della giornata prevede l’illustrazione del progetto scuola da parte di Elena Nogara, la presentazione del sito Internet da parte di Leo Berard e infine la premiazione.

Premiazione è una parola grossa, diciamo che è un piccolo riconoscimento per ringraziarvi dell’impegno profuso e dei risultati ottenuti. In questo senso l’altezza della coppa o il diametro della medaglia non sono direttamente proporzionali al valore del risultato ottenuto. Chi si sentisse deluso perchè, confrontando i suoi risultati con quelli degli altri, si sarebbe aspettato un premio maggiore pensi alla parabola degli operai dell’ultima ora, tratta dal Vangelo di Matteo, e capirà che non siamo stati meschini o ingiusti con lui, caso mai siamo stati generosi con gli altri.
Vi ringrazio per la pazienza e cedo la parola per il prosieguo.

vedi tutte le news del 2009

indietro