ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

Stagione 2010

CAMPIONATI REGIONALI DI PROVE MULTIPLE CADETTI

26/09/2010 - autore: Elena Nogara

VERONICA PIRANA NUOVAMENTE CAMPIONESSA

FEDERICO CAPITONI SECONDO

Due giorni di gare nuovamente a Donnas per l'assegnazione del titolo regionale del pentathlon cadetti. Gare di contorno per i ragazzi impegnati in un tetrathlon e per gli esordienti in un triathlon e in un giocotetrathlon. 

 

Nel Pentathlon cadette 2680 punti per Veronica. Negli 80 hs secondo posto per lei, a solo un centesimo dalla prima, con il tempo di 15"49. Prestazione ottenuta grazie a una ritmica di quattro appoggi tra un ostacolo e l'altro. Nel salto in lungo è seconda con la stessa misura della prima e il nuovo primato personale, 4m36. Vince invece il lancio del giavellotto con 18m47, il salto in alto con il nuovo personale di 1m30 e i 1000m con il buon tempo di 3'30"42.

Tra i cadetti secondo posto per Federico Capitoni che conclude con 2355 punti. Negli 80 hs corre in 16"95. Vince la gara del salto in alto con la misura di 1m66, confermando il suo buon momento in questa specialità. Nel giavellotto è secondo con 24m07, nonostante le sue potenzialità siano più elevate. Nel salto in lungo bisticcia con la rincorsa, non avendolo più provato da tempo e ottiene un 4m86, misura che rappresenta comunque la sua migliore prestazione. E infine è secondo anche nei 1000m dove chiude con il nuovo personale di 3'14"89. Quarto posto per Giorgio Spatafora con 1999 punti. Bella gara sui 100hs, dove è riuscito a correre mantenendo i tre passi su tutti gli ostacoli. Solo un po' di stanchezza lo fa cocciare contro l'ultimo portandolo a rallentare un pochino negli ultimi metri e a concludere al secondo posto con il tempo di 16"31, prestazione migliorata di oltre due secondi rispetto alla stagione precedente. nel salto in alto è sesto con il nuovo personale di 1m45. Due nulli nel lancio del giavellotto lo obbligano a fare un tiro in tutta sicurezza a 13m44. E' terzo nel salto in lungo con 5m04 e nei 1000m con 3'16"50.

Nel tetrathlon ragazze quarta Silvia Rey con 1682 punti. Quarta sui 60 m con 9"44, sesta nel getto del peso con 6m29, terza nel salto in lungo con il nuovo personale a 3m90 e sesta nei 1000 con il tempo di 4'32"55. Elena Romeo è sesta con 1525 punti. Comincia con un personale la gara dei 60m con il tempo di 10"21. Seguito da un altri primati nel getto del peso con la misura di 6m85 e nel salto in lungo con 3m23. Per lei 4'19"03 nei 1000, suo secondo tempo di sempre sulla distanza.

Tra i maschi quarto posto per Matteo Saivetto con 1432 punti. Per lui una partenza un po' a rilento sui 60m conclusi con il tempo di 9"90, nuovi primati nel getto del peso con 7m70, nel salto in lungo con 3m89 e nei 1000m con 3'36"28. Lo segue al quinto posto Luca Militello con 1343 punti ottenuti grazie ad una serie di primati. Sui 60m corre in 9"33 e getta il peso a 7m50. Un po' sottotono nel salto in lungo con 3m49, mentre rimane sui suoi limiti sui 1000m con 3'48"19. Infine ottavo posto per Stefan Zugravel con 793 punti. Corre i 60m in 9"91, getta il peso a 5m33, salta in lungo a 3m52 e corre i 1000m per la prima volta e conclude in 4'41"14.

In gara sabato anche gli esordienti, dai più piccoli impegnati in un giocotetrathlon ai più grandi protagonisti di un triathlon composto da 50m, lungo e 600m. Numerosi i nostri giovani presenti in questa giornata di giochi e di gare. Per quanto riguarda gli esordienti A in campo femminile la migliore è stata Denisa Taut al settimo posto con 761 punti, seguita da Francesca Spatafora con 742. Elena Paonna è decima con 615 e subito dopo Sara Cerrato con 586 punti. Infine Anita Falcolini è quindicesima con 427 punti. Denisa ottiene il suo primato sui 50 m con 9"10. Nel salto in lungo atterra a 3m e nei 600m corre in 2'29"47. Francesca ottiene il suo primato personale sui 50m con 8"81, quello stagionale nel salto in lungo con 3m08 e corre per la prima volta i 600 m in 2'44"05. Elena corre i 50 in 9"42, salta a 3m04, misura che rappresenta il suo nuovo primato, e corre i 600m in 2'36"09. Sara corre i 50m in 9"04, tempo che risulta il migliore di sempre, salta a 2m64 e corre i 600 in 2'50"90. Anita corre i 50m in 9"23, tempo che rappresenta il suo personale, salta a 2m12 e infine corre i 600m in 2'50"31.

Tra i maschi secondo posto per Emiliano Vuillermoz con 1039 e terzo per Alessandro Goi con 835. Dal quinto al settimo rispettivamente Christian Spinella con 499 punti, Francesco Billotti con 476 punti e Simone Ciocchetti con 436 punti. Sui 50 m Emiliano è secondo con 7"94, nel aslto in lungo si aggiudica la gara con il nuovo personale di 4m13 e nei 600 è nuovamente secondo con 2'09"87. Alessandro ottiene il suo primato sui 50 m con il tempo di 8"18, nel salto in lungo con 3m92 e corre i 600 in 2'23"29. Christian si migliora sui 50 con 8"67, nel lungo con 2m82 e corre i 600 in 2'27"09. Francesco si migliora ancora e corre in 8"83 i 50, salta in lungo a 2m86 e conclude i 600 in 2'31"82. Infine Simone si migliora sui 50 con 9"14, nel lungo con 2m94 e corre i 600 per la prima volta in 2'27"03.

Tra i più piccoli un pomeriggio di divertimento per Giulia Aresca, Sofia Sergi, Gaia e Sara Spinella, Francesca Villella, Eloise Bryer, Sara Pampagnin, Alessia Parisi, Luca Romeo, Andrea Aresca, Lorenzo Scali, Alice Verduci e Niccolo' Glarey.

vedi tutte le news del 2010

indietro