ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2009

ATLETICAMICIZIA/AMITHLETISME - ALBERTVILLE/AOSTA - 4

22/03/2009 - autore: Elena Nogara

ALTRI RISULTATI

Claudia Ferrazzin vince la medaglia d’argento nel salto con l’asta ritornando a saltare la misura che l’anno scorso le ha dato il record valdostano cadette, 2 m 70 (575 punti). Questo fa ben sperare in vista delle gare che si terranno all’aperto. La segue Nicole Cerise con la stessa misura che denota una stabilità di salto nelle ultime gare.
Nel getto del peso allieve vittoria per Beatrice Sammaritani con la misura di 8 m 60 (520 punti).
La sorella Chiara si aggiudica invece i 60 m juniores con 1376 e il salto in lungo con 4 m 51 (532 punti). Nella prima manche corre in 8”58 (678 punti) davanti a Francesca Bottacchi, che conclude in 10”36 (267 punti) mentre nella seconda si migliora a 8”51 (698 punti) mentre Francesca rimane stabile a 10”37 (265 punti) e conclude le due manche con un totale di 532 punti.
Nei 60 m juniores settimo Simone Nebiolo con 1217 punti seguito da Manuel Ivoli, al ritorno della gita, con 1157. Simone corre la 1^ manche in 7”84 (607 punti) mentre la seconda in 7”83 (610 punti). Manuel invece perde un appoggio in partenza e conclude la 1^ manche in 7”93(580 punti). Nella seconda invece accusa un po’ di stanchezza e si mantiene sul 7”94 (577 punti).
Nei 60 m senior donne, Elena Nogara si aggiudica la prima manche con 8”08 (824 punti) e la seconda con 8”00 (848 punti) per un totale di 1672 punti. Tale prestazione le ha permesso di aggiudicarsi il premio intitolato a Bernardo Burro come migliore prestazione del meeting nella velocità oltre a siglare il secondo miglior punteggio in assoluto dietro alla francese Estelle Gyyon Veuillet che ha gareggiato nel salto con l’asta e ha totalizzato 879 punti.
Nei 60 m maschili, vittoria per Marco Monticone. Nella prima manche corre in 7”39 (749 punti), seguito da Fabio Marini con 8”42 (444 punti), Vittorio Framarin con 8”77 (357 punti), Mauro Serradura con 9”27 (247 punti) e da Aldo Tarchetti con 10”38 (71 punti). Nella seconda manche taglia il traguardo dopo 7”45 (729 punti), Fabio dopo 8”50 (423 punti), Vittorio dopo 8”76 (359 punti), Mauro dopo 9”30 (241 punti) e Aldo dopo 10”41 (67 punti).
La classifica finale vede prevalere Marco con 1478 punti. Terzo posto per Fabio con 867 punti, quarto per Vittorio con 716 punti, quinto per Mauro con 488 punti e sesto per Aldo con 138 punti.
Mauro Serradura concorre anche nel getto del peso MM50-55 (6 kg) e giunge secondo con la misura di 8 m 67 (524 punti).
Infine Carlo Gobbo giunge secondo nel getto del peso MM60-65 (5 kg) con la buona misura di 9 m 01 (759 punti).

vedi tutte le news del 2009

indietro