ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

Stagione 2010

CAMPIONATI DI SOCIETA' MASTER

27/06/2010 - autore: SONIA GALEAZZI

                            SABATO 26 E DOMENICA 27 GIUGNO 2010

In un torrido week end di fine giugno si sono svolti ad Aosta al campo Tesolin i Campionati di Società Master – fase regionale; a confronto le due formazioni valdostane: Cogne e Calvesi.

In evidenza in entrambe le giornate sono stati sicuramente il “world champion” Giancarlo Ciceri, per la squadra maschile, il quale ha totalizzato 920 punti nel salto triplo con la misura di m 12,68 (misura con cui avrebbe agevolmente vinto il titolo italiano a Roma) e 742 punti nel getto del peso con la misura di m 11,33 e, in campo femminile, “la freccia rossa dell'Olimpico” Sonia Galeazzi che nei 400 m con il tempo di 1.05.50 ha totalizzato 901 punti e nella seconda giornata ha raccolto 691 punti negli 800 m con il tempo di 2.38.86.
Ottime le prestazioni nel complesso di entrambe le squadre sia femminile sia maschile. Nonostante varie defezioni per le vacanze estive e per infortuni, riusciamo ad essere al completo, coprendo tutti e 13 i risultati utili ai fini della classifica finale.
I primi a cimentarsi come sempre i velocisti: ed ecco sui 100 m la nostra velocista di punta Maddalena Conte,., che riesce a fermare il cronometro a 13,55 (629 punti) correndo praticamente da sola e controvento. Subito dopo ecco partire Sarteur Laurent, che nonostante il vento riesce a fermare il cronometro su un ottimo 12,85 (612 punti); dopo di lui sulla medesima distanza il ns. coriaceo Domenico Chatrian con un buon 15.12 (515 punti).
Nei 400 m maschili scontro a due tra Vittorio Framarin e Alessandro Cipriani: il mitico coach tiene duro fino alla fine facendo un discreto 1.01.30 (625 punti).
Nei 1500 m femminili ecco “le mezzofondiste” Marina Asselle con il tempo di 7.22.86 (299 punti) e Monica Rocca con 6.42.10 (258 punti), le quali nonostante il poco allenamento riescono a portare punti preziosi alla squadra.
Per i 1500 m maschili esordio in maglia verde per Claudio Restano, sindaco di Valpelline, che con la sua bella prestazione di 4.35.88 porta alla squadra ben 726 punti. Un grande applauso anche agli altri mezzofondisti in gara sotto un sole cocente: Massimo Bethaz,al suo esordio in pista, con il tempo di 4.45.54 (638 punti), Fausto Piras con 4.56.23 (434 punti), Claudio Rey con 5.40.13, Ezio Belli con 5.41.50 ed infine il maestro Aldo Tarchetti con 5.58.72.
Contemporaneamente alle gare di corsa erano in corso di svolgimento i concorsi. Iniziamo con il con il giavellotto dove a scendere in pedana sono: l'esuberante Anna Vignale con al misura di 11,80 (208 punti), la grintosa Monica Rocca con 17,12 m (308 punti) e la neo master Sandra Farina all'inizio della sua attività agonistica con m 7.55. Per i maschietti il ns. “brontolo” Domenico Scali (detto Mimmo) che riesce a scagliare l'attrezzo a m 36,04 totalizzando ben 638 punti.
Nel getto del peso scendono in campo: la factotum Elena Rocca con la misura di m 5,36 (396 punti), l'estroversa Ornella Bedin con m 4,97 portando ben 575 punti utilissimi alla squadra e di nuovo Sandra Farina con m 5,23 (381 punti). Per la squadra maschile oltre al già citato Giancarlo Ciceri abbiamo anche Andrea Vuillermoz che per amor di squadra passa da velocista a pesista lanciando a m. 8,21 (459 punti).
Nel salto in lungo femminile ottimo esordio nella squadra delle Karrampe per Giusy Sergi che balza in buca a ben m 3,69 portando ben 564 punti alla squadra. Nell'alto maschile si cimentano il mitico Carlo Gobbo che con la misura di m 1,27 porta ben 737 punti e Fabio Grange sempre disponibile con m 1,48 (641 punti).
Per concludere la prima giornata di gare ecco le staffette veloci 4x100: quella femminile subisce un rimaneggiamento a causa dell'infortunio della Karrampa Marina Asselle e quindi la nuova formazione risulta così composta: Bedin, Sergi, Aramini e Fioravanzo che conclude con il tempo di 1.07.23 totalizzando 534 punti. Bravissime!! La staffetta maschile è così composta: Vuillermoz, Ferrazzin, Framarin e Chatrian, purtroppo a causa di un infortunio occorso a Domenico fermano il cronometro sul tempo di 56.11 (519 punti). Peccato perchè hanno dato veramente tutto!
Domenica pomeriggio: 2ª giornata dei C DS Master. Et voilà di nuovo i velocisti: nei 200 m Maddalena Conte corre di nuovo da sola e dopo un velocissima uscita dai blocchi ed un rettilineo in scioltezza riesce a fare il suo personale sulla distanza siglando un bel 28.04 (630 punti). Per gli uomini Sartuer Laurent fa una splendida gara fermando il cronometro a 25.74 (733 punti), gara altrettanto bella per Fabio Zanardi alla sua prima gara in questa stagione con il tempo di 25.14 (591 punti).
Nei 3000 m si cimentano Elena Rocca con il tempo di 14.14.87 (419 punti) e Marzia Pellissier al suo esordio in pista (16.40.31). Per gli uomini abbiamo Fausto Piras con 10.31.09 (494 punti), Ronc Roberto per la prima volta in pista con 11.58.02 (471 punti) ed infine Belli Ezio con 11.59.22 (468 punti). Tutti bravissimi!
Per gli 800 m maschili si cimentano Claudio Rey e Aldo Tarchetti su una distanza per loro inusuale, ma si sa per la squadra questo ed altro, fermando il cronometro rispettivamente a 2.42.93 (364 punti) e 2.48.18 8 (294 punti).
Buonissimi i risultati di Marina Aramini che nell’alto supera l’asticella posta a m 1,20 portando ben 657 punti e nel triplo salta 7,69 m (460 punti), peraltro penalizzata dalla pedana di battuta. Per quanto riguarda il salto in lungo maschile sostituzione all’ultimo minuto dato l’infortunio di Domenico Chatrian con Mimmo Scali che non ci delude e salta ben mt. 4,23 portando 536 punti.
Nel disco femminile buona la prestazione di Ornella Bedin con la misura di m 10,07 (301 punti). Nel disco maschile purtroppo Carlo Gobbo chiude la gara con 4 nulli (prima volta nella sua vita agonistica)!
Per concludere le staffette 4x400. La formazione femminile così composta. Maddalena Conte, Paola Fioravanzo, Giusy Sergi e Sonia Galeazzi non delude e chiude con un meraviglioso 4.46.01 che vale ben 799 punti. Grandiose!!!
La formazione maschile si comporta altrettanto bene siglando un bel 3.59.69 (680 punti). Niente male!
Le due giornate di gare si concludono con una cena a casa del mitico Ico Chatrian e di sua moglie Anselmina a Bosses a gozzovigliare!
E’ bello essere Master anche per questo!!!

Commenti:

il 06/07/2010 - elena.rocca ha scritto:
Bello, è stato bello ritrovarsi a gareggiare tutti assieme per due pomeriggi, un po' di tensione per la gara c'è sempre anche per dei veterani dell'atletica come noi ma alla fine ci si diverte sempre.Noi Karrampe, scusate uomini, malgrado infortuni,scarso allenamento, dolori cronici vari,siamo sempre "super" probabilmente complice il fatto che oltre ad essere atlete coscienziose in primis siamo amiche vere:anche quest'anno la qualificazione c'è!(Sonia meriterebbe una citazione particolare ma Lei sa che sono la sua prima tifosa e i suoi risultati sono noti a tutti) Bravi anche i maschietti con bei risultati personali che purtroppo non bastano per le finali nazionali: perseverate e vedrete che i risultati arriveranno, al dopo gara però siete sempre primi. Ringrazio Anselmina, Ico e famiglia per la bella e buona serata.


il 06/07/2010 - sandra ha scritto:
in qualità di neo-karrampa ringrazio tutti per la bellissima accoglienza al mio esordio "agonistico" in pista. E' bello stare insieme soprattutto in tranquillità senza sterili polemiche fatte tanto per accaparrarsi qualche punto in più, dimenticandosi che lo sport non è solo vincere.... Grazie anche a Ico e sua moglie, per il simpatico seguito in quel di Bosses,nonchè a tutta la compagnia Cogne per le belle risate ( Claudio era veramente al top della forma ....)


il 06/07/2010 - umby ha scritto:
Ragazzi e ragazze, che dire complimenti a tutti siete veramente grandi,avete portato a termine queste due giornate impegnadovi al massimo come sempre.Mi dispiace nona aver potuto partecipare ma ho fatto il tifo per voie spero il prossimo anno di esserci.Una bbraccio a tutti i compagni e compagne di squadra ed un saluto e un abbraccio alla freccina rossa sonia. un grande saluto al mioo grande amico gianca che veramente dopo l'intervento si sta riprendendo alla grande e a budapest sar sul gradino piu alto. ciaooooooooooooooooooo


il 07/07/2010 - willy ha scritto:
Belle gare e tanto divertimento. Mi spiace non essere stato presente alla seconda giornata (impegni di lavoro) anche per assistere alle solite ridicole polemiche di chi con noi, con la ns. valle, con la ns atletica non c'entra nulla... Ma tant'é questo, per ora, ci ha riservato il destino. Grazie ad Ico e signora per la bella cena e la bella compagnia. Spero infine che questa "esperienza" serva di lezione a chi pensava e pensa che gestire una Società, una squadra, organizzare le gare, allenare i ragazzi sia facile. Ci vogliono sacrificio, costanza, passione e voglia di dedicarsi agli altri. Magari, da oggi,qualcuno dei ns "fenomeni" prima di dire stupidate conterà fino a 100.


il 08/07/2010 - sonia ha scritto:
Due belle giornate di sport, in cui ci siamo impegnati e divertiti, come sempre. Mi dispiace per i maschietti, ma noi Karrampe siamo sempre le migliori, visto che ci siamo qualificate al 19° posto. La Finale per noi c'è!!!! Non arrabbiatevi, scherzo! Siete stati bravissimi e avete dato tutti il meglio di voi. Peccato!!! Con un po' di rammarico faccio i miei complimenti a Giancarlo che, pe il secondo anno consecutivo, mi ha battuto ai punti. Mi sono impegnata a fare meglio dell'anno passato, ma sei sempre avanti a me....!!


il 08/07/2010 - gianca ha scritto:
Brave karrampe! ancora in finale mentre noi maschietti a guardare voi......... Poi che dire alla "freccia rossa dell'olimpico"? Che sei brava Soniaccia ma sempre dietro il w. champion!!!! sia a livello di 1° gara che a livello della 2° gara... In punti ti batto sempre! Ma lo sai anche tu che nn puoi farci nulla! Prova a fare i 400 in motorino senza farti vedere dai giudici... Scherzo ovviamente! Grazie anche a umby ma lo Noi lo volevamo ad Aosta in pedana! e magari dopo a cantare le serenate alle karrampe! Appuntamento agli amici x i campionati reg master a settembre ad Aosta e spero di dare alla società di Mauro e Adriano (che ringrazio x i consigli tecnici) una nuova medaglia agli europei di Ungheria!!! Ciaoooooooooooooooooo e abbraccio tutti...


vedi tutte le news del 2010

indietro