ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

Stagione 2010

CAMPIONATI REGIONALI INDOOR ASSOLUTI

09/02/2010 - autore: Leo Bérard

4 TITOLI REGIONALI ASSOLUTI PER LA COGNE:

SARA RUSSO, ELENA NOGARA, BEA SAMMARITANI E MATHIEU JERUSEL

Ricca concorrenza domenica 7 al Palaindoor, In un meeting in cui si assegnavano anche i titoli piemontesi.

Primo titolo per gli atleti Cogne per Sara Russo, che riesce a superare i 2,60 m, nonostante un leggero infortunio, e a classificarsi al sesto posto assoluto, superando la portacolori del Pont Donnas Alessia Annovazzi grazie a un numero minore di errori alla medesima misura.

Seconda maglia rosso-nera sui 60m per Elena Nogara, che ferma il cronometro sul tempo di 8.22, ottava assoluta in un grupppo di velociste dominato dalla svizzera Irene Pusterla (7.63), davanti a lombarde e piemontesi.

Terzo titolo regionale nel peso kg 4 per Beatrice Sammaritani, 9.30m, terza assoluta e vittoriosa nel derby in famiglia con la sorella Chiara, quinta, ma di soli 7 centimetri. In gara anche la tenace allieva Alexandra Scali, ottava con 5.69m.

Chiara Sammaritani si cimenta anche nel lungo, dove agguanta al sesto salto la misura di 4,39m.

Tra i maschi, nel salto in lungo, titolo regionale assoluto e allievi per Mathieu Jerusel (4.90m), che prevale sul compagno di squadra Manuel Ivoli (4.47m).

Sui 60m vittoria nella propria serie per Manuel Ivoli, (7.63 - 31esimo sugli 81 classificati), serie in cui l'allievo Laurent Barmaverain si classifica terzo a venti centesimi dal compagno di squadra. Nella serie successiva Mathieu Jerusel si classifica quinto, con 7.97. Nella finale riservata ai velocisti valdostani Manuel giunge quarto, con il tempo di 7.66.

Sulla pedana del peso junior da 6 kg è in gara Mattia Marcati, sesto con 8.95m.

vedi tutte le news del 2010

indietro