ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2009

GRANDI RISULTATI OTTENUTI DAI NOSTRI ATLETI

28/11/2009 - autore: Elena Nogara

LA SOCIETA' CONTINUA A CRESCERE IN NUMERO E QUALITA'

Si è svolta nel pomeriggio di oggi presso il Palaindoor la “Festa dell’Atletica” organizzata dal Comitato Regionale Valle d’Aosta della Fidal.
Inizialmente era stata prevista solo quella relativa alla stagione agonistica 2008 mentre in un secondo momento è stato deciso di premiare anche per quella relativa all’anno 2009, essendo ormai terminate le gare in valle.
A fine stagione è doveroso, quindi, tirare le fila del lavoro svolto mettendo in evidenza i risultati ottenuti. Gli ultimi due anni sono stati per noi il simbolo di una notevole crescita che ha coinvolto soprattutto il numero degli iscritti nel settore giovanile, più precisamente quello relativo alla categoria esordienti e ragazzi, ma anche il livello dei risultati ottenuti dagli atleti più grandi: quattro minimi di qualificazione per i Campionati Italiani di categoria, due primati valdostani, una medaglia d’oro ai Campionati Mondiali Master e molti altri medagliati Master ai Campionati Italiani e Europei. Purtroppo è stato poco il risalto dato a tutto questo lavoro che comunque ha portato ad una crescita complessiva dell’intero movimento.
Orgogliosi, nonostante tutto, dei nostri atleti, elenchiamo ora i risultati ottenuti e le prestazioni premiate.

Per la categoria esordienti sono stati chiamati tutti coloro che hanno partecipato almeno ad una gara senza alcuna classifica.
STAGIONE AGONISTICA 2008-2009
Altieri Ajit,  Ambrosio Elena e Nello Francesco, Anzalone Erik, Berard Chiara e Micol, Celoria Rhemy, Cerrato Sara, Chaib El Ayne Sophie e Soraya, Cubeddu Emanuele, Cuneaz Erika, Danna Andrea, De Marco Simone, Delfino Alessandro e Nicolò, Distrotti Alessia, Faedi Daniele, Falcolini Anita, Gagliardi Edoardo e Lorenzo, Gasperin Claudia, Gigliotti Jacopo, Glarey Joel, Goi Alessandro, Grange Samy, Jerusel Micol, Junod Denise, Mamjoud Mariam, Manfredi Daniele, Marcoz Guido e Nicola, Masala Nicolò, Massaccesi Alice, Paonna Erika, Pesando Gabriele, Piccot Thomas e William, Pittet Davide, Potenza Antonella, Puglisi Giuseppe, Quaquarelli Beatrice, Romagnolo Loris e Nathan, Romeo Elena e Luca, Rossi Andrea, Saivetto Sara, Spanò Sabrina e Stefano, Spatafora Francesca, Spinella Christian, Sposato Andrea, Stevanon Giulia, Taschin Jessica e Serena, Taut Andree Denisa, Tedesco Adriano, Vighetti Matteo e Vuillermoz Emiliano.

Per quanto riguarda la categoria ragazzi nel 2008, Giulia Marchisio è giunta terza nel Trofeo Promozionale con 3854 punti. Mentre nel 2009, la vittoria è andata a Veronica Pirana, protagonista già nel 2008 grazie al record regionale nel lancio del vortex con l’eccezionale misura di 42,66 metri. Tra i primi dieci classificati non vanno dimenticati per l’anno 2008, Federica Contardo, Giulia Dodaro, Gabriele e Silvia Gaspard, Alessandro Sarteur e Giorgio Spatafora; mentre per il 2009 ci sono: Andrea Capetta, Federico Capitoni, Margherita Distrotti, Laurent Grange, Luca Militello, Thomas Piccot, Valerie Requedaz, Silvia Rey, Elena Romeo, Alessandro Sposato e Giulia Vighetti.
Nella categoria cadette, Maria Grazia Potenza ha vinto la classifica per punteggi nelle specialità salti e lanci del Trofeo Promozionale 2008.
Nel 2009 minimo di partecipazione per i Campionati Italiani Allieve per due nostre atlete: Claudia Ferrazzin con la misura di 2,80m, attualmente detentrice del record valdostano cadette nel salto con l’asta ottenuto con la misura di 2,70m nel 2008, è situata al ventiseiesimo posto nella classifica nazionale di categoria; Nicole Cerise con la misura di 2,90m è posizionata al diciassettesimo posto nella classifica nazionale di categoria. Purtroppo entrambe non hanno potuto partecipare alla manifestazione a causa di un infortunio che ha interrotto anticipatamente la loro stagione agonistica e che nulla toglie al valore dei risultati ottenuti durante l’anno.
Nel 2008 partecipazione ai Campionati Italiani Juniores Indoor per Chiara Sammaritani, che si era qualificata con il tempo di 7”95 e che nell’anno successivo si è un po’ “allontanata” dall’atletica. Infatti grazie alle sue ottime qualità di velocista è stata adocchiata dalla Nazionale di Bob, di cui fa attualmente parte. A lei vanno tutti i nostri auguri per una buona stagione agonistica!
Mentre nel 2009, Sara Russo giunge ai piedi dell’ultimo gradino del podio ai Campionati Italiani Juniores, classificandosi al nono posto. Un po’ di rammarico per lei in quanto il suo nuovo primato personale, 3,20m, che la porta al quindicesimo posto nella classifica nazionale di categoria, non le è stato sufficiente per agguantare il settimo posto, nonostante il risultato fosse identico, a causa di un maggior numero di errori rispetto a chi la precedeva.
Infine per quanto riguarda la categoria master, Medaglia d’Oro per Giancarlo Ciceri ai Campionati del Mondo tenutisi a Lhati nel salto triplo (MM50) con la misura di 12,69m. Già protagonista ai Campionati Europei Indoor dov’era giunto terzo con la misura di 13,08m e ai Campionati Italiani Indoor dove aveva ottenuto la migliore prestazione italiana di categoria con la misura di 13,15m e il gradino più alto del podio.
Nel 2008 medaglie ai Campionati Italiani Master anche per Adriano Sposato, che ottiene due argenti, nel salto triplo (MM45) con la misura di 12,28m, e nel salto in lungo con 5,60m e i due bronzi, il primo con Olivia Verduci (MF55) nei 400m, 1'18"29, il secondo nella staffetta 4x100 (MM50) insieme a Domenico Chatrian, Paolo Ferrazzin e Vittorio Framarin con il tempo di 53”54.

Unica rappresentante delle quote rosa, Olivia Verduci, ottiene un'ottima medaglia di bronzo sui 400 (MF55) con il tempo di 1'18"29.


vedi tutte le news del 2009

indietro