ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT        MEDICAL LAB       

 

Link di interesse

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IN EVIDENZA

ATLETICA COGNE SOCIAL

Aosta

01/01/2024

  @atletica_cogne_aosta

  Atletica Cogne Aosta

 

seguici anche tu!!!

 

CALENDARIO REGIONALE

Aosta

01/06/2024

 

Calendario gare regionali
Giugno 2024

MEDICAL LAB

Aosta

01/06/2024

 

Siamo lieti di annunciare la nuova partnership medica con MedicalLab #giochiamodisquadra

VISITE MEDICHE RICORDATE

Aosta

01/01/2024

E' operativa la convenzione con l'IRV

Istituto Radiologico Valdostano
di Aosta per le visite medico-sportive.

Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/01/2024

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice:

basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
 
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Meteo Valle d'Aosta

Aosta

01/01/2024

Stagione 2019

Campionati Valdostani Assoluti - Biella 13 e 14 luglio

14/07/2019 - autore: Leo Berard

TITOLI PER GIULIA ARESCA NEL PESO E MARTELLO

ELIA FRANCISCONO 200m -  EMILIANO VUILLERMOZ SALTO TRIPLO E LUNGO

Due giorni di gare a Biella , allo stadio Stadio Lamarmora – Pozzo, per assegnare i titoli regionali sia per la Valle d’Aosta che per il Piemonte, con diverse defezioni in maglia Cogne a causa delle partenze per le meritate vacanze di tanti nostri atleti.

Due titoli regionali per Gulia Aresca, nel “suo” martello e nel getto del peso; alle prese con gli attrezzi delle categorie assolute, Giulia si è classificata due volte quarta, nella sua specilaità con un lancio tondo a 40,00m, mentre nel peso ha scagliato la sfera da 4 kg alla misura di 7,04m.

Emiliano Vuillermoz conquista il titolo regionale assoluto (e 4° posto nella gara) nel salto triplo con la misura di 13,37m. Emiliano bissa poi il titolo regionale assoluto (e 11° posto nella gara) nel salto in lungo con la misura di 6,14m conquistata con l'unico salto valido in una gara complicata, quasi litigando con la pedana.

Elia Franciscono si aggiudica il titolo sui 200m con il nuovo personale (pb) di 23”22, complessivamente nono tra le due regioni. Bronzo VdA per Nicolò Gianchini (15° - 23”90 pb), segue poi Matteo Impieri (17° - 24”20). Argento regionale sui 100m per Elia, ancora nono assoluto, stavolta con il tempo di 11”52; Matteo è 14° (11”71) mentre Nicolò è 17° (11”81).

Secondo in regione sui 400m, dominati dal calvesino Jean Marie Robbin, è Daniele Tarhia con 53”71 (19°).

Due primati personali su due nel doppio giro di pista, dove Maxime Uroni taglia il traguardo 18° in 2’05”27 e vince di soli 14/100 la sfida per l’argento regionale col compagno Jean Pierre Vallet. Il duello si ripete sui 1500 metri e Maxime chiude 10° assoluto col personale di 4’28”03, mentre Jean Pierre è 15° in 4’32”25.

vedi tutte le news del 2019

indietro