ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

Stagione 2019

Grand Prix Esordienti Aosta 13/3

13/04/2019 - autore: Leo Berard

INIZIA LA STAGIONE ESORDIENTI

Triathlon esordienti per iniziare la stagione all’aperto al Tesolin di Aosta.

LE FOTO          I RISULTATI

11 bambine hanno difeso i colori Cogne tra le EF10, con Irene Vuillermoz sul terzo gradino del podio con 134 punti, Amelie Tognonato 7a con 118 punti.

Tra le Esordienti EF10, sui 50 metri piani, la più veloce di tutte è Irene Vuillermoz, con il tempo di 8”15. Sesta Letizia Saba (8”50), settima Eleonora Zoja (8”69), nona Amelie Tognonato (8”83), dodicesima Julie Bobba (8”91), otto centesimi meglio di Nicole Dal Mut (15a). Sylvie Vallet è 18a in 9”25, mentre Yasmine Lucianò è 20a in 9”27. Dalla posizione 23 alla 25 si classificano nell’ordine Ludovica Bellini, Giulia Varone ed Elisabetta Berlier, rispettivamente in 9”41, 9”50 e 9”58.

Nella prova lunga dei 300 metri Irene è quarta (53”9), con Amelie sesta (56”5), Sylvie undicesima (59”2), Julie 14a in un minuto esatto. Eleonora è 16a con il tempo di 1’01”6, meglio di 6/10” della compagna Ludovica; Letizia (1’04”9) ed Elisabetta (1’05”2) occupano le posizioni 19 e 20, Giulia è 23a in 1’08”6, Yasmine 25a (1’12”9) e Nicole 26a (1’15”5).

Nel salto in lungo Amelie è la migliore in verde, quarta assoluta con 3,35 metri, misura uguale ad Irene, che però risulta sesta avendo un secondo salto a 3,25 contro il 3,28 dell’amica. Nona classificata è Sylvie (3,20m), con Julie 11a con 3,08m, Nicole 13a con un precisissimo salto a 3,00 m, 4 cm meglio di Ludovica e 5 cm meglio di Letizia. Eleonora è 18a con 2,89m, Elisabetta 21a con 2,75m, 24a Yasmine (2,70m) e 25a Giulia (2,60m).

Nel triathlon maschile EM10, un solo punto ha lasciato Davide Savoia fuori dal podio, quarto a quota 129, una posizione e 4 punti davanti a Louis Boch.

Davide si è ben comportato sui 50m, terzo con 8"49, e nell'alto, terzo a pari merito con Louis, alla quota di 1,11m. Solo sui 300m piani Davide ha pagato classificandosi settimo in 58"7, dietro a Louis che ha chiuso in 57"4, sesto come anche sui 50 metri (8"78).

In gara con loro anche Gabriele Bellini ( 50m: 9"01 - 300m: 59"5 - alto: 0,95m) e Domenico Iannino ( 50m: 9"96 - 300m: 1'08"1 - alto: 0,80m).

Classifica unica per le categorie EF6 ed EF8, con Gaelle Bobba quinta a soli due punti dal bronzo, capace di vincere i 300m in 58"4 e cogliere l'argento sui 40 ostacoli in 9"02, per poi litigare con il vortex alla misura di 7,98m.

Nona Sophie Mochet (40hs: 9"37 - 300m: 1'10"4 - vortex: 11,00m), decima Alessia Gallina (40hs: 10"09 - 300m: 1'11"6 - vortex: 11,52m),  14a Maria Navarretta (40hs: 10"96 - 300m: 1'09"6 - vortex: 9,43m), 15a Nicole Odoguardi (40hs: 10"68 - 300m: 1'12"7 - vortex: 8,65m).

Nel triathlon maschile EM6/EM8 è decimo  Marco Ianniello, grazie anche al terzo posto sui 40 ostacoli (40hs: 8"79 - 300m: 1'04"0 - vortex: 10,00m), seguito da Pietro savoia 12° (40hs: 10"20 - 300m: 1'07"5- vortex: 11,81m), 16° Elia Fabi (40hs: 10"28 - 300m: 1'16"0 - vortex: 12,67m) e 21° Nicolò Varone (40hs: 10"81 - 300m: 1'12"5 - vortex: 10,60m).

vedi tutte le news del 2019

indietro