ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2009

RECORD DI TITOLI AI CAMPIONATI REGIONALI DI STAFFETTE

17/10/2009 - autore: Elena Nogara

Si sono svolti nel pomeriggio di oggi al Campo Scuola Tesolin i Campionati Regionali di Staffette. A farla da padrone è stato il vento gelido che ha imperversato sull'impianto durante tutto il pomeriggio.

Gli atleti in campo non si sono comunque scoraggiati e hanno gareggiato con grande entusiasmo.

La nostra società si è aggiudicata ben 9 titoli regionali sui 16 disponibili.

Gare di contorno anche per gli esordienti impegnati nella 4x50m. Bello vedere questi giovani atleti alle prime armi incoraggiati dai compagni di squadra e dai genitori presenti.

Tra gli esordienti maschili B, vince la formazione composta da Matteo Vighetti, Andrea Danna, Luca Romeo e Simone De Marco con il tempo di 34"12. In campo femminile tra gli esordienti A netta la vittoria di Alice Massaccesi, Francesca Spatafora, Alessia Distrotti e Micol Jerusel sulle due squadre sempre verdi che hanno concluso entrambe in 35"55. Una squadra era costituita da Denisa Taut, Chiara Berard, Sara Cerrato e Anita Falcolini, mentre l'altra da Saivetto Sara, Beatrice Quaquarelli, Sabrina Spanò e Micol Berard. In campo mascile arrivano secondi con 33"57 Andrea Sposato, Daniele Faedi, Edoardo Gagliardi e Emiliano Vuillermoz. Davanti ai compagni di squadra Christian Spinella, Emanuele CubedduNicolo' e Alessandro Delfino che concludono in 41"06. Gara sui generis per permettere a tutti di prendere parte a questa manifestazione per Alessia Parisi e Francesca Villella che hanno corso insieme a Gabriel Pitti del Pont-Donnas e a Viola Mancini della Calvesi.

Nella 4x100m della categoria ragazzi, brave le nostre due formazioni che hanno saputo ben difendersi, la prima composta da Sara Ducly, Margherita Distrotti, Giulia Marchisio e Veronica Pirana è giunta seconda dopo 1'00"31, mentre la seconda formata da Elena Romeo, Giulia Vighetti, Beatrice Munier e Eleonora Serpone è arrivata al traguardo al quarto posto con 1'04"00.

Bravi i ragazzi che, rappresentati da Luca Militello, Laurent Grange, Federico Capitoni e Andrea Capetta, hanno saputo conquistare il primo titolo di giornata con il tempo di 58"26.

Nella 3x800 ragazze secondo posto per Giulia Marchisio, Margherita Distrotti e Veronica Pirana che hanno concluso in 9'13"07. Mentre in quella maschile sempre secondo posto con 8'48"31 per Laurent Grange, Andrea Capetta e Federico Capitoni, che ha stretto i denti e, nonostante il male a un polpaccio dopo il secondo giro di pista, ha portato a termine la gara. 

Bravissimi sono stati i protagonisti della 4x100 cadetti formata da Alessandro Sarteur, Giorgio Spatafora, Mathieu Jerusel e Laurent Barmaverain. Precisi nei cambi e grintosi nella corsa hanno saputo aggiudicarsi il titolo con il tempo di 50"91. Gli ultimi tre hanno preso parte anche alla 3x1000m senza nessuna aspettativa, movimentando la gara fino al traguardo, tagliato dopo 10'11"43.

In campo assoluto femminile vittoria sia nella 4x100 che nella 4x400 per la formazione composta da Maddalena Conte, Sonia Galeazzi, Sara Russo e Elena Nogara.

Tra i maschi lotta assidua nella 4x100 che ha dovuto aspettare il verdetto del fotofinish per stabilire il vincitore. Gara vinta grazie al tuffo sull'arrivo di Daniele Gomiero che ha fermato il crono a 47"07. Caduto anche il terzo frazionista, Manuel Ivoli, che dovrà stare lontano dal campo per almeno un mese a causa della rottura della clavicola. A lui vanno i nostri più cari auguri di veloce guarigione. Ritorno in pista anche per Marco Monticone, che trasferito a Torino per motivi di studio starà lontano dall'atletica per un po'. Quarto e ultimo frazionista Hamza Chakri, che è stato anche protagonista della 4x400 dove ha rimontato il distacco dai primi ma non a sufficienza per aggiudicarsi la gara. In questa gara anche l'allievo Roberto Corbara, Marco Monticone e Daniele Gomiero.

Tre titoli master, uno femminile nella 4x100 con il tempo di 1'10"71 grazie a Ornella Bedin, Monica Rocca, Marina Aramini e Rita Carerre. Gli altri due maschili: il primo nella 4x100m dove la lotta è stata in casa tra la formazione composta da Domenico Chatrian, Leo Berard, Laurent Sarteur e Vittorio Framarin, che ha concluso in 52"36, e quella costituita da Andrea Vuillermoz, Mauro Serradura, Fabio Marini e Carlo Distasi, che ha terminato in 54"69.

Senza tempo, a causa di un problema con il fotofinish la 4x400 che però a visto il netto predominio della squadra di Vittorio Framarin, Carlo Distasi, Laurent Sarteur e Leo Berard su quella di Fabio Marini, Mauro Serradura, Domenico Chatrian e Roberto Spatafora.

Commenti:

il 21/10/2009 - willy ha scritto:
Grazie di cuore a tutti. Ancora una volta ci siamo dimostrati squadra. E i commenti al vetriolo di qualcuno non fanno che confermare che siamo sulla strada giusta. I forti danno fastidio,i deboli fanno tenerezza. Un carissimo augurio di pronta guarigione a Manuel e "Gommy".


vedi tutte le news del 2009

indietro