ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

IL PIU VELOCE DI AOSTA - RISULTATI

Aosta

16/10/2018

RISULTATI DELLA FASE SCOLASTICA DI MARTEDI' 16/10

RISULTATI DELLE FINALI DI SABATO POMERIGGIO: VEDI QUI ACCANTO NELLE NOTIZIE

 

OSTEOPATA D.O. - FISIOTERAPISTA

Aosta

04/08/2018

Vi consigliamo

Silvain Mistichelli

Reg. Borgnalle 10/L - Aosta

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

Stagione 2018

Il Più Veloce di Aosta 2018 - RISULTATI DELLE FINALI

20/10/2018 - autore: Leo Berard

TRE FULMINI COGNE I PIU' VELOCI AL MASCHILE

ECCO I RISULTATI 2018 - IL VIDEO  LE FOTO

Quasi un centinaio di talenti aostani hanno onorato la seconda edizione della manifestazione.

Matteo Maniezzo, Pietro D'Aquino e Francesco Campiti sono i più veloci rispettivamente per l'annata 2007, 2006 e 2005.

Tra le 2007F, Laura Scali e Martina Milani, subito in evidenza al primo turno con., rispettivamente il sesto ed il quarto posto (8.05 – 8.01 i tempi).

Martina replica il quarto posto in semifinale e si guadagna la finale con il tempo di 8.14, mentre Laura non riesce a replicare la prima prova e ferma il cronometro su tempo di 9.08. La finale sorride a Martina che, sul filo di lana, coglie la terza piazza in 8.06, nella gara che ha incoronato Letizia Villanova come la Più Veloce di Aosta 2007F.

Sempre per il 2007, ma al maschile, si qualificano alla semifinale tutti i nostri esordienti 2007 presenti: Matteo Maniezzo (1° - 7.56), Mattia Savoia (4° - 7.83), Gabriele Casarotto e Donato Palumbo (decimi pari merito – 8.38).

Matteo replica il primo posto nelle semifinali (7.62), mentre Mattia scivola in quinta posizione (8.15); migliora Donato che sale in ottava posizione (8.32) con Gabriele che blocca il crono su 8.53, undicesimo. Gran finale per Matteo, il Più Veloce di Aosta 2007M, con il tempo di 7.68, mentre Mattia è bronzo con il tempo di 8.03.

Sei ragazze in gara tra le 2006F: nelle qualificazioni passano il turno Matilde Genestrone (4a – 7.80), Roberta Valerioti (5a – 7.81) e Giorgia Romeo (12a – 8.02); escluse per pochi centesimi Ana Carolina De Pascale (13a – 8.08), Sofia Allegri (14a – 8.27) e Naima Ghinelli (15a – 8.32).

In semifinale migliorano tutte e tre, Roberta segna 7.69 e sale in quarta posizione, Matilde e Giorgia fanno entrambe 7.78 e sono quinte a pari merito. Nella finale vinta da Elisa Lorenzini come nel 2017, Roberta (4a) e Matilde (5a) migliorano ancora con 7.66 e 7.72, mentre Giorgia (6a) ferma il cronometro su 7.93.

Pietro D’Aquino, Pietro Canova e Andrea Calvone sfidano i pari età 2006M: nelle prove di qualifica D’Aquino fa il miglior tempo assoluto di giornata con 6,77, Canova è quarto con 7.05, mentre Andrea è settimo con 8.19.

In semifinale D’Aquino si impone ancora con un prudente 7.30, Canova è sesto in 7.68, mentre Andrea si classifica 8° con 8.27. La finale vede Pietro D’Aquino confermarsi per il secondo anno consecutivo come Più Veloce di Aosta 2006M (7.34), con Canova che sale al quarto posto con il tempo di 7.61.

Nella categoria 2005F, assenti Sophie Vevey e Marie Claire Jerusel per indisposizione, si distinguono già al primo turno Dorotea Tedesco (3a – 7.56) e Christine Dal Mut (4a – 7.88). Semifinale che conferma le posizioni, ma con Dorotea e Christine che migliorano i loro tempi, rispettivamente di 4 e di 21 centesimi.

La finale, che laurea Valentina Capone come Più Veloce di Aosta 2005F, vede ancora terza Dorotea (7.55) e quarta Christine (7.98).

Francesco Campiti si guadagna il titolo di Più Veloce di Aosta 2005M rispondendo tre volte su tre turni alla sfida del compagno di allenamento Mathieu Boch. Nelle qualificazioni finisce 7.03 a 7.36, in semifinale 7.13 a 7.40 ed in finale Francesco sfodera il miglior tempo della categoria di giornata con 7.01, staccando Mathieu di 23 centesimi.

vedi tutte le news del 2018

indietro