ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2009

QUINTA TAPPA DEL PROMOATLETICA

29/09/2009 - autore: Elena Nogara

VITTORIA PER SIMONE DE MARCO.

SUL PODIO ANCHE AJIT ALTIERI, GABRIELE PESANDO E LUCA ROMEO.

Sabato 26 settembre sono scesi in pista anche i nostri piccoli atleti iscritti alle categorie esordienti. Per i B e C c'era un percorso di quattro stazioni mentre per gli A un triathlon composto da 50m, lungo e vortex.

 

Il Campo Tesolin è stato invaso nella giornata di sabato da un gran numero di piccoli atleti provenienti da ogni parte della Valle d'Aosta per partecipare un GiocoTetrathlon composto da una prova di corsa a ostacoli, una di salto in lungo, una di lancio e una di resistenza.

L'organizzazione ha un po' scricchiolato, nonostante l'aiuto cospiscuo sia da parte dei genitori che dei dirigenti e dei tecnici, a causa di alcuni imprevisti che l'hanno costretta a correre ai ripari e a cercare di far cominciare le gare per permettere il buon svolgimento della manifestazione.

Tra gli esordienti maschili B, vittoria di Simone De Marco a pari merito con Tommaso Congiu della Polisportiva Saint-Christophe, a cui fa seguito, distaccato di pochi punti, Luca Romeo. Al nono posto troviamo Matteo Vighetti, che alla sua prima esperienza in gara ha dimostrato entusiasmo e divertimento per tutte le prove. L'unica portacolori in campo femminile è Noemi Jocollé, che giunge al quinto posto mettendosi in mostra nella prova di lancio.

Tra gli esordienti A una schiera di verdi ha combattutto per conquistare la cima della classifica. Ajit Altieri giunge secondo con 1226 grazie a un secondo posto sui 50 con 8"13, un terzo posto nel lungo con 3,70m e un quarto posto nel vortex con 33m53. Lo segue l'amico Gabriele Pesando con 1221 che sono il risultato di un secondo posto nel lungo con 3,70m, un terzo posto nel vortex con 34,50m e infine un quarto posto sui 50m con 8"21, dove non ha corso al massimo per mantenere le energie per le prove successive.

Appena fuori dal podio con 1125 punti, Emiliano Vuillermoz si aggiudica la gara del lungo con l'ottimo salto a 3,93m, nei 50m è terzo con 8"20 e nel vortex non riesce a lanciare a più di 24,99m, misura che lo ha un po' penalizzato sulla classifica generale. Quinto con 1079 punti, Alessandro Goi ottiene il miglior punteggio nel salto in lungo con 3,60m, nel vortex lancia a 28,44m e nei 50 m corre in un buon 8"33. Andrea Sposato è sesto con 1043 punti che sono lo specchio di una splendida vittoria nel vortex con 39,22m, di un personale sui 50m con 9"02 e nel salto in lungo con 3,30m. Settimo con 1033 punti, ultimo che ha superato la soglia dei 1000 punti, Edoardo Gagliardi che si mette in evidenza nel vortex con 33,20m, nel salto in lungo con 3,40m e sui 50 con 8"69. Daniele Faedi è undicesimo con 811 punti grazie a un buon 3,21m nel lungo, a 23,25m nel vortex e 8"86 sui 50m. Christian Spinella è quindicesimo con 447 punti grazie a 2,65m nel lungo, a 8"88 nei 50m e a 7,50m nel vortex. Infine Davide Pittet è sedicesimo con 403 punti, ottenuti grazie a 2,78m di lungo, 13,93m nel vortex e  10"10 sui 50m.

Tra le femmine, rimane ai piedi del podio con 927 punti Denisa Taut che si è ben difesa nel salto in lungo con 3,32m e il terzo posto, nel vortex con 14,98m e nei 50 m con il personale di 9"19. Le fa seguito Francesca Spatafora  con 827 punti ottenuti grazie a 3,15m nel lungo, 12,63m nel vortex e 9"23 sui 50m. Nicole Jocollé è settima con 785 punti che sono il frutto di 2,95m nel lungo, 12,75 nel vortex e 9"22 sui 50m. La segue Alice Massaccesi con 766 punti che sono il risultato di un 2,80m nel lungo, di un 15,22 nel vortex che le permette di posizionarsi al quinto posto e di un 9"40 sui 50m. Sara Cerrato è dodicesima con 648 punti, grazie a un secondo posto nel vortex con 17,61m, a 2,28m nel lungo e 9"66 sui 50m. Infine tredicesima la simpatica Denise Junod con 608 punti. Nel lungo ottiene 2,75m, nel vortex 11,25m e sui 50m 9"72.

 

Risultati

Le immagini

 

 

vedi tutte le news del 2009

indietro