ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

 

Link di interesse

  

  

 

 

 ATLETICANDO - GARE UISP PIEMONTE E NON SOLO

 

 

    

 

 

 

 

 

 

 

 

    

IN EVIDENZA

GENITORI IN FORMA

Aosta - TESOLIN

26/04/2018

Tutti i genitori dei nostri atleti che lo desiderano possono fare un po’ di attività fisica per tonificare la muscolatura, ridurre le adiposità, migliorare la circolazione e il benessere della schiena il lunedì e il giovedì dalle 17.15 alle 18.15 accompagnati (gratuitamente) dal coach Ico.

Approfittatene per “ricaricarvi”.

LA PROVA COSTUME SI AVVICINA!

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

05/04/2018

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Meteo

Aosta

23/03/2018

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

Stagione 2018

Campionati Italiani Juniores/Promesse - Agropoli (Sa) – Terza giornata

03/06/2018 - autore: Leo Berard

VUILLERMOZ QUINTO

4x400 SETTIMA

Giornata conclusiva dei campionati italiani Juniores e Promesse, con gli atleti Cogne che colgono i loro migliori risultati.

VIDEO: Finale di Emiliano minuto 32STAFFETTA a 1h49'

Emiliano Vuillermoz mette un importante timbro sulla sua (breve) carriera agonistica, e dopo solo i quasi  dodici mesi dal rientro dall'anno di studio in Norvegia, con il conseguente rallentamento agonistico che ne è derivato, coglie la sua prima finale nella specialità nuova, i 400hs. Da allievo il talentuoso giovane atleta di Saint Marcel aveva già calcato le piste delle finali nazionali sia per il salto in lungo che per il decathlon.

Nell'arco di una sola stagione Emiliano è riuscito a conquistare il minimo ed a raggiungere la finale. La finale di domenica mattina è stata corsa con la sua distribuzione "equilibrata", con prima metà gara più lenta rispetto agli avversari, ma con la seconda parte che lo vede rimontare sugli avversari. L'atleta Cogne ferma il cronometro sullo stesso identico tempo della qualifica, 54"42, bissando il fresco personale stabilito il giorno prima, tempo che gli vale la quinta posizione tra gli juniores.

Dopo solo tre ore Emiliano scende ancora in pista, per trascinare la staffetta 4x4oom di categoria ad un risultato memorabile.

Luca Salvatori prende l'avvio dai blocchi e non dimostra le poche settimane che sono passate dal suo esordio in pista, rimanendo nella scia del CUS Parma e della Futura Roma che lottano per l'argento. Luca passa il testimone ad uno scatenato Filippo Girardi, che torna in terza posizione  combattendo con grinta e consegnando il testimane ad un bravo Seyni Faye, in fase di ripresa dall'infortunio. Seyni perde solo alcuni metri ma mantiene il quarto posto, lanciando Emiliano Vuillermoz per la sua quarta fatica. la stanchezza sembra farsi sentire ed Emiliano, staccato, non riesce ad esprimersi ai suoi livelli, mantenendo comunque la quarta posizione.

La seconda batteria vedrà poi altre tre formazioni fare meglio della staffetta Cogne, che conclude comunque settima, con il  buon tempo di 3'26"54, risultando il sesto risultato di sempre tra i primati sociali.

vedi tutte le news del 2018

indietro