ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

IL PIU VELOCE DI AOSTA - RISULTATI

Aosta

16/10/2018

RISULTATI DELLA FASE SCOLASTICA DI MARTEDI' 16/10

RISULTATI DELLE FINALI DI SABATO POMERIGGIO: VEDI QUI ACCANTO NELLE NOTIZIE

 

OSTEOPATA D.O. - FISIOTERAPISTA

Aosta

04/08/2018

Vi consigliamo

Silvain Mistichelli

Reg. Borgnalle 10/L - Aosta

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

Stagione 2018

CAMPIONATO DI SOCIETA’ ALLIEVI – 1a giornata

12/05/2018 - autore: Leo Berard

ATLETICA COGNE IN GARA A SORPRESA ANCHE AL FEMMINILE

GIULIA ARESCA INFRANGE LA BARRIERA DEI 40m

Temporanea seconda posizione al femminile, con 11 gare coperte già nella prima giornata per 5326 punti. La squadra maschile è invece quarta con 10 gare e 4522 punti.

Grazie ad un lavoro di ricerca, tra atlete e amiche di altri sport, degli allenatori e delle atlete, a sorpresa la Cogne schiera anche una squadra femminile che tenta, con numeri risicati, di coprire 18 gare in 14 specialità diverse.

Vittoria per Giulia Aresca nel martello da 3kg, con 40,49, nuovo personale oltre la simbolica barriera dei 40m, e record regionale di categoria.

Con Giulia a trascinare la squadra è anche Micol Turato, terza assoluta sui 100m con un buon 12”82 per il record di punti di giornata (764), e reduce dal doppio record personale di giovedì al Tesolin a (12”77), dove ha dominato la distanza nei campionati studenteschi.

Esordio in maglia Cogne sui 100m per Alessia Gaida, in una serie che ha dovuto affrontare un vento contrario di ben 2,1 m/s, per un tempo di 15”40. La terza trascinatrice è Ileana Ottolenghi, che si sacrifica nella gara atipica dei 100hs, chiusa in 17”05.

Altra presenza costante tra le allieve in verde è quella di Beatrice Concio, impegnata nel triplo dove atterra a 9,40m. Sara Spinella probabilmente paga la fatica delle gare scolastiche e chiude i 400m con il tempo di 1’05”27, lontana dal personale di giovedì scorso di 1’04”55.

Sulla pedana dell’alto, nel frattempo, la gemella Gaia Spinella supera l’asticella posta alla misura di 1,30m, mentre l’esordiente Sylvie Pecchenini valica al primo tentativo la misura di 1,20m. Alessia Gaida, nella specialità del peso da 3kg, con lancio a 7,59m, mentre nella stessa gara rientra una convalescente Chiara Renda, per un lancio a 5,50m.

Bene la staffetta, Con le gemelle Gaia e Sara Spinella, Turato e Ottolenghi, capaci di correre sotto la pioggia, sopraggiunta nel finale, in 52”95, tempo valido per la sesta posizione.

Younes Daniele Tarhia si classifica al quarto posto sui 400m, con il tempo di 53"73, reduce come altri dalle gare studentesche di giovedì, dove aveva migliorato il proprio personale sul giro di pista di oltre un secondo, scendendo a 53"33. Nella stessa gara Nicolò Norbiato è 11° in 55"92.

Mathieu Linty ed Elia Franciscono sono impegnati nel salto triplo, classificandosi rispettivamente sesto (11,65m) e nono (11,05m). Gabriele Cerrato corre i 100m piani in 12”40, mentre Marcos Bernasconi sulla stessa distanza finisce in 13"16. Lanci per Alessandro Casadei, disco, 26,42m, Marcos Bernasconi, giavellotto, 24,81m.

Buona prestazione è il sesto posto per la staffetta 4x100m, con Cerrato, Linty, Franciscono e un rientrante Riccardo Sulas, terminata in 48"61.

vedi tutte le news del 2018

indietro