ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2016

CAMPIONATI REGIONALI CADETTI

25/09/2016 - autore: Monica Rocca

MICOL TURATO E ALIN DAMIR D'ARGENTO

 

Sabato 24 e domenica 25 settembre al campo Crestella si sono svolti i campionati regionali per la categoria cadetti, con gare di contorno per gli esordienti nella prima giornata e per i ragazzi nella seconda.

Tre secondi posti per i nostri cadetti firmati da Micol Turato, che si conferma tra le migliori velociste della regione con un buon 10’’54 negli 80m, e Alin Damir, alle sue prime gare, con le promettenti misure di 10,36m nel peso da 4kg e 25,53m nel lancio del disco da 1,5 kg.

Bel risultato anche per Alberto Cavallero che è 4° negli 80 m (11’’03) nonostante i pochi allenamenti fatti durante l’estate. Alberto è 4° anche nell’alto (1.35m), dove in campo femminile ha gareggiato Chiara Renda, 5° con 1.20m. Chiara si è ripetuta nel salto in lungo, dove è sesta (4,01m) così come Beatrice Concio negli 80m (12’’36).

Tra i maschi da registrare il rientro alle gare di Leonardo Cottino, che si è classificato 6° nel salto in lungo con 3,47m.

Per la categoria esordienti A, il programma prevedeva un triathlon composto dai 50m piani, lancio del vortex e salto in lungo. Il risultato migliore è stato fatto dalla regolare Dorotea Tedesco giunta ai piedi del podio in virtù di un 3° posto nei 50m (8’12), 4° nel lungo (3,60m) e 7° nel vortex (19,80m). La compagna Coralie Munier è invece 16° con 9’10, 3m e 10,81m.

Per i maschietti, la miglior maglia verde è quella di Gabriele Saba che è arrivato 5° (8’55 nei 50m, 3,25m nel lungo e 19,34 nel vortex), seguito al 6° posto da Patrick Gorraz (9’02, 3,25m e 25,26m) e al 7° da Carlo Molino (9’42, 2,30m e 14m)

Unica esordiente della categoria B, Laura Scali è terza nel triathlon articolato sui 40m, dove è giunta 5° con 7’72, nel lancio della palla (5° con 14,78m) e nei 400m (4° con 1’31’’26).

Domenica invece erano in gara i ragazzi di Mauro Serradura. Sui 1200m Folco Gabriele ha fatto registrare un buon 4’17’’36, arrivando 3°, mentre Jacopo Gregori è 5° con 4’30’’40, al suo esordio agonistico.

Folco è poi giunto anche 2° nel giavellotto da 400gr con 16,21m, lasciando alle sue spalle i compagni Alexis Buccella (5° con 13,28m9) e Matteo Impieri (6° con 12,39m).

Matteo, sfortunato sui 60h, è comunque 3° con 10’’,62, mentre Alexis e Jacopo sono stati impegnati nella pedana dell’alto dove sono giunti rispettivamente 4° con 1,15m e 5° con 1,10m.

Due le ragazze in gara: la costante Ethel Tercinod, 10° sui 60h nel tempo di 11’’,65 e 6° nel giavellotto con 12,07m, dove è stata preceduta al 4° posto da Melissa Genestrone, rientrata in mattinata dalla fase nazionale del Trofeo Coni a Cagliari, che ha vinto il salto il lungo con l’interessante 4,53m.

 

 

vedi tutte le news del 2016

indietro