ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2016

COGNE

14/08/2016 - autore: Leo Berard

KRISTIAN CABRAS PRIMO JUNIOR, VITALINI OTTAVO ASSOLUTO, SARA TREVISAN ARGENTO SENIOR F., TANTI PODI GIOVANILI SECONDA SOCIETA' GIOVANI, TERZA MASCHILE ASSOLUTA

 

Edizione numero 31 per la classica gara di ferragosto nella valle all'ombra del Gran Pardiso. Siamo stati la seconda società più numerosa, schierando in gara 21 atleti in totale, e numerosi altri non competitivi.

Nelle gare giovanili una bella squadra di atleti Cogne, con Kristian Cabras in evidenza, dato che coglie, in 22'29", la vittoria tra gli juniores sul giro di oltre 5 km.

Sul percorso di circa 800m seconda, terza e quarta le tre grintose esordienti A: Sophie Vevey (3'50"), Nayeli Mariotti Cavagnet (3'51") e Letizia Melidona (3'59"). Secondo posto al maschile anche per Gabriele Saba (3'41"), mentre Gianluca Concio è sesto (4'34").

Nella categoria ragazze, sulla stessa distanza degli esordienti, Melissa Genestrone è seconda (3'31"), mentre al maschile Lorenzo Scali è sesto (3'56"). Gaia Spinella si aggiudica il derby con la gemella e coglie, col tempo di 10'30", il terzo gradino del podio cadette, impegnate su di un percorso di quasi 3000m. Quinta la gemella Sara, attardate di 20 secondi.

Nella gara assoluta, disputata sul bel giro di quasi 14 km, e vinta dal forte Xavier Chevrier in soli 47'19" davanti a René Cuneaz e Masssimo Farcoz, il migliore tra gli atleti in verde è Marco Vitalini. L'atleta di Aymavilles, a suo agio sul percorso ondulato della classica, ha terminato la sua fatica in 52'58".

Posizione assoluta n. 14 per Marco Ranfone (56'47"). Seguono poi Daniele Pigliacelli, 30° - 1.01'13" e Massimiliano Varone, 43° - 1.04'41".

Quarta posizione pionieri per Pasquale Mazza (1.05'55"), seguito da Beppe Concio (55° - 1.06"32"). Sara Trevisan è l'unica rappresentante femminile Cogne nella gara agonistica: raggiunge l'argento tra le senior femminili, 1.08'35". Al traguardo anche Claudio Rey (82°- 1.11'04"), Roberto Spatafora (86°- 1.11'36"), Claudio Sferlazza (91°- 1.12'15"), Giovanni Spinella (135°- 1.23'58").

Numerosi poi i fuori gara, come ad esempio il maestro Aldo, Elena, Sonia, Veronica, Graziella, e tanti altri, con tradizionale picnic a Lillaz.

Nel pomeriggio poi, il tentativo, riuscito purtroppo in maniera parziale, di permettere la visione della maratona olimpica in cui era in gara Catherine Bertone. Approfitto per ribadire che i difetti non sono da imputare all'Atletica Cogne, mentre hanno sopperito a diversi dei problemi tecnici Gabriele, Klaus, Michele e Vincenzo, che ringrazio sentitamente.

vedi tutte le news del 2016

indietro