ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2016

DONNAS 04/05 GIUGNO

05/06/2016 - autore: Laurent Sarteur

CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI

 

Si sono svolti al campo Crestella di Donnas i Campionati Regionali assoluti validi altresì come terza fase dei CDS di società . Una due giorni a dire il vero un pochino sottotono per quanto riguarda il numero di iscritti che al tirare delle somme ha evidenziato numerose assenze in tutte le discipline presenti nel programma di gare.

Passando alla competizione vera e propria vi è da segnalare il rientro in pedana dell’unica nostra rappresentante femminile presente alla kermesse, la lanciatrice Beatrice Sammaritani la quale ha vinto il titolo del getto del peso con un lancio da 10.20m, buon risultato che dopo un periodo di pausa la riporta ai livelli che le competono.

Altro titolo per i nostri colori lo conquista Filippo Girardi nei 400 piani portati al termine con il tempo di 54.30, gara che ha visto anche la partecipazione del nostro presidente/atleta Leo Berard che ha chiuso in 62.80.

Nei 110h sfortunata prestazione di Seynì Fayè che dopo un urto fortuito al secondo ostacolo ha dovuto gettare la spugna ed abbandonare a malincuore la gara. Nella prova del salto in alto altro gradito ritorno quello del master55 Fabio Grange, il quale dopo un glorioso passato di grande mezzofondista di livello nazionale, ha trovato nuove motivazioni e divertimento in questa disciplina che lo ha portato, pur a digiuno di allenamento specifico, a valicare l’asticella posta a 1.40.

Nel salto in lungo Emiliano Vuillermoz curando più che altro la rincorsa in chiave futura, atterra a 6.19 evidenziando comunque piccoli progressi in fase di regolarità. Nella stessa prova il master45 Roberto Renda dopo aver sfoderato un nullo millimetrico che gli preclude il superamento dei fatidici cinque metri strappa nell’ultimo salto un discreto 4.73.

Nei 200m piani altra buona prova di Filippo Girardi che chiude in 23.99 nonostante un avvio di gara non troppo felice. Nella stessa gara, seconda serie formata interamente da atleti master dell’Atletica Cogne e “sfida in casa” vinta dal master55 Angelo Mauri che chiude in 26.39 mentre alle sue spalle si classificano rispettivamente Leo Berard in 27.52, Roberto Renda in 28.72 e Vittorio Framarin in 29.59.

Negli 800 il polivalente Jerome Romano alla sua “prima” sul doppio giro di pista conclude la sua fatica fermando i cronometri a 2.08.91 mentre l’altrettanto debuttante sulla stessa distanza, il master40 Fabio Zanardi, dopo un passaggio troppo veloce ai 400 che lo vede transitare in 1.06 va a chiudere un po’ affaticato in 2.30.96.

Ultima gara in programma la staffetta 4x400 che vede i nostri portacolori Emiliano Vuillermoz, Kristian Cabras, Marco Ranfone e Filippo Girardi portare a termine la prova con l’ottimo tempo di 3.40.25 che visto in ottica CDS porta alla società 688 punti che vanno a sommarsi ai 10.535 in classifica già raggiunti dalla nostra società dopo la seconda prova della competizione che vede confrontarsi tutte le società di atletica leggera presenti sulla penisola.

vedi tutte le news del 2016

indietro