ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2011

CAMPIONATI DI SOCIETA' ASSOLUTI

10/07/2011 - autore: Elena Nogara

COMPLETATE SIA LA SQUADRA MASCHILE CHE QUELLA FEMMINILE!!!

 

Anche quest'anno la nostra società è riuscita a raggiungere uno degli obiettivi più importanti della stagione, completare i Campionati di Società Assoluti sia con la squadra maschile che con quella femminile. Un ringraziamento sentito va a tutti coloro che hanno contribuito a questo piccolo ma grande successo per noi che siamo ancora una piccola società ma molto unita e con una squadra che quando serve si fa vedere.

olti si sono resi disponibili a coprire specialità diverse da quelle allenate abitualmente, altri sono tornati all'atletica dopo alcuni anni di pausa, altri ancora si sono ritrovati a dover coprire dei buchi dell'ultimo minuto il tutto pur di raggiungere l'obiettivo, che ogni anno è sempre più difficile a causa dei criteri sempre più ostici. Le quote rosa quest'anno hanno saputo fare meglio con 11908 punti, ben mille in più rispetto all'anno scorso, mentre i maschi si sono fermati a 11551, con circa seicento punti in meno rispetto al 2010.

Ma veniamo a protagonisti di queste due giornate di gare presso il Campo Crestella di Donnas.

Sui 100 m bel miglioramento per Elena Sacchi che in un mese abbassa di proprio primato personale di un secondo con 14"59 e vento regolare. Così avviene anche per Alessandro Sarteur che scende a 11"93, per la prima volta sotto i 12" con vento nella norma. Bravo anche il padre Laurent, fuori classifica societaria, che approfitta delle gare per misurarsi sulla distanza e corre in 12"87. Sui 400 m Carlo Distasi si fa tirare troppo dai compagni di serie e paga sul finale concludendo in 1'04"60. Grande exploit per Giusi Sergi che si è resa disponibile a lanciare il martello, caduto a ben 11m45, e a correre i 1500, conclusi in 7'03"57. Sui 1500 maschili, bravi Massimo Bethaz e Luciano Malino che, nonostante ultimamente sia stati impegnati in gare sulle lunghe distanze, hanno comunque chiuso rispettivamente in 4'39"07 e in 5'06"28. Nel salto con l'asta Simone Cappio Borlino uguglia il proprio primato personale con la misura di 3m30, mentre tra le donne Claudia Ferrazzin ritorna dopo più di un anno di assenza dalla pedana con la misura di 2m60, di dieci centimetri inferiore al proprio primato personale. Chissà che non le torni un po' di voglia di atletica... Nel salto in alto Federica Padovani, appena terminati gli esami di maturità, si rende disponibile e salta in tutta sicurezza 1m15. Beatrice Sammaritani si migliora nel getto del peso rispetto a Torino di una ventina di centimetri con 9m88. Per lei miglioramento anche nel lancio del martello con 28m69. Sempre nel getto del peso, la nostra mamma sprint, Stefania Michelin con un allenamento alle spalle è capace di fare atterrare la boccia a 5m80.

Sui 200 metri brava Maddalena Conte che chiude in 28"29, mentre Elena Nogara in ripresa dal leggero infortunio termina in 26"68. In campo maschile Laurent Barmaverain corre in 24"82 e Fabio Zanardi, ritorna dopo due anni di lontananza dalle piste, e chiude in 26"69. Sfida tutta in casa tra papà Serradura che copre il lancio del martello con ben 21m71, andando così a superare l'allievo che dovrà lavorare ancora un po' per superare il maestro, e il figlio Davide che lancia il peso. Vittoria a punti per il secondo capace di ottenere un buon 7m70. Nel lancio del giavellotto Monica Rocca, nonostante un dolore alla spalla, stringe i denti e arriva a 18m16. Stessa sorte per Laurent Sarteur che lancia a 26m84.

Nel salto in lungo Jordy Bollon è ormai stabile sopra i 5, con una misura di 4 centimetri superiore. La pioggia interrompe momentaneamente la sua gara e quando riprende è costretto a rinunciare agli utlimi salti per prendere parte alla 4x400. Staffetta che non sarà conclusa a causa di un infortunio al polpaccio che costringe al ritiro il terzo frazionista, Vittorio Framarin, a pochi passi dal via. Erano già partiti, Fabio Zanardi e Carlo Distasi.

Infine i 5000 m che hanno visti protagonisti i nostri stradisti. In campo femminile la grintosa Jessica Gerard approfitta del treno giusto e conclude in un buon 19'32"55. Tra gli uomini Alex Fassy corre in 18'23"87, tempo che risulta essere il suo primato personale sulla distanza di ben sette secondi. Per lui ancora un notevole margine di miglioramento, visto lo scatto sul finale. Bravo anche Fausto Piras, che avendo già coperto due gare corre fuori classifica societaria e chiude in un buon 17'37"45.

 

 

 

Commenti:

il 11/07/2011 - willy ha scritto:
Che dire... Grazie davvero a tutti per la disponibilità, lo spirito di sacrificio e la cortesia. Un grazie particolare a Giusi per il Suo grandissimo apporto di disponibilità e simpatia. Ai giovani dico di guardare a Lei e agli altri master come un esempio da imitare...


il 12/07/2011 - gianca ha scritto:
mi associo a willy x dire bravi ai nostri che hanno fatto del loro meglio.. a claudia ferrazzin dico che può ripensarci; 2,60 nell'asta senza allenamento la dice lunga... dai torna ad allenarti! brava al solito elena e maddalena velociste docg e i 2 sarteur!!! mi spiace x l'infortunio di vito! dai non mollare...ci saranno tempi migliori! saluto tutti. io ero impegnato negli esami di maturità, ora sono finiti.. e domenica parto x la Corsica........al ritorno mi ributterò nell'atletica x un settembre, spero, col botto! ciao, un abbraccio a tutti


vedi tutte le news del 2011

indietro