ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

Oppure ci trovi cercando Atletica Cogne Aosta su Facebook

Stagione 2010

CAMPIONATI DI SOCIETA' ASSOLUTI

17/05/2010 - autore: Elena Nogara

BEATRICE SAMMARITANI STACCA IL BIGLIETTO DI PARTECIPAZIONE AI CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA NEL GETTO DEL PESO


Prima uscita stagionale fuori porta per i nostri atleti che sono stati impegnati nell’ormai annuale impegno agonistico presso lo stadio Primo Nebiolo di Torino all’interno del noto Parco Ruffini.
I nostri portacolori si sono confrontati in una gara dai connotati agonistici non solo individuali ma anche di squadra. Infatti si è svolta la prima fase dei Campionati di Società Assoluti, gara che prevede la copertura di quasi tutto il programma tecnico destinato a questa categoria per un totale di 24 punteggi gara ottenuti con un minimo di 14 atleti differenti.
Quest’avventura si concluderà presso il Campo Scuola di Atletica Leggera di Aosta il 12 e il 13 giugno.
Ma veniamo ai risultati. La prima a scendere in pista è stata Maddalena Conte che ha corso i 100 in 13”50, tempo che rappresenta il nuovo primato personale e che fa ben sperare per il futuro in quanto ottenuto con un leggero vento contrario e in un periodo ancora di carico. In campo maschile ventottesima posizione per Manuel Ivoli che corre in 12”29 (513 punti) che era contemporaneamente impegnato anche nel triplo dove ha saltato 9m90. Si chiude con il riscaldamento l'avventura di Paolo Ferrazzin che s'infortuna ad un polpaccio.
Sui 200 m maschili Laurent Barmaverain conclude il suo primo mezzo giro di pista in un buon 25”54 (457 punti). Parteciperà in seguito anche al salto in lungo dove, un po’ provato dalla corsa precedente, chiuderà con la misura di 5m07. Nella stessa specialità era in gara anche Mathieu Jerusel che ottiene 4m85. Questa misura risulta essere molto al di sotto delle sue capacità a causa della stanchezza per aver preso parte non solo ai 400 m individuali, dove ha abbassato il suo primato a 58”02, ma anche a quelli della staffetta insieme ai compagni di squadra Leo Berard e Roberto Corbara, che hanno corso anche gli 800 m (rispettivamente in un ottimo 2’17”76 e in 2’31”49), e Laurent Sarteur. Staffetta conclusa con il tempo di 3’59”48 e 504 punti.
Sui 5000 m i nostri specialisti delle corse su strada e Martze a Pià Marco Agostinacchio, quattordicesimo con 16’35”60, e Fausto Piras che conclude in 18’08”42.
Nei lanci, prima gara in pista all’aperto per Mattia Marcati che ottiene il suo personale nel getto del peso con la misura di 8m44. Mentre nel lancio del disco scaglia l’attrezzo a 24m22.
In campo femminile sui 200 m quarto posto assoluto per Elena Nogara che conclude con il tempo di 26”39 che è figlio di una preparazione ancora un po’ indietro, avendo ricominciato gli allenamenti da circa tre mesi, e dai 400 del giorno precedente corsi in 1’02”96. Giro di pista anche per Sonia Galeazzi che conclude con un buon 1’05”30, tempo che rappresenta un ottimo test in vista dei Campionati Italiani Master di Roma.
Nel salto con l’asta giornata no per Sara Russo che incappa in tre salti nulli alla misura di entrata.
Nel salto in lungo Chiara Sammaritani ottiene la stessa misura in questa gara dell’anno precedente, 4m57. Si cimenta per la prima volta anche nel salto triplo dove conclude con 10m39. La sorella Beatrice è stata impegnata nel lancio del peso dove ottiene il Minimo di Partecipazione ai Campionati Italiani Allieve, che si terranno in autunno, con la misura di 9m99 e nel lancio del martello conclude con 20m20.
Prima vittoria per Joelle Berthod che con sole quattro sedute di allenamento tra disco e giavellotto è riuscita a imparare i rudimenti delle varie specialità e a lanciare il primo attrezzo a 17m09 e il secondo a 15m34.
La 4 x100 composta da Maddalena Conte, Sonia Galeazzi, Sara Russo e Elena Nogara è giunta sesta con il tempo di 52”14 e ha totalizzato 760 punti.

Commenti:

il 19/05/2010 - chicca ha scritto:
Intanto...Grazie a tutti per queste due fantastiche giornate... dopo un annetto..ormai passato dagli altri CDS..sono ritornata a gareggiare col sorriso:)siamo un bel gruppetto..!! Voglio fare i complimenti a Bea...che..."anche se il giudice aggiungeva e toglieva metri in assoluta fantasia"(citazione) si è tolta la sua prima GRANDE soddisfazione...e sono sicura che le servirà da stimolo..per far sempre meglio e zittire chi di cattiverie ci vive!!! I primi Campionati Italiani..lo dico per esperienza.. sono una cosa che non si dimentica...e sono un momento che aiuta a crescere... come atleta e non solo...! UN IN BOCCA AL LUPO A BEA E A TUTTI PER IL RESTO DI STAGIONE!


il 19/05/2010 - Mauro ha scritto:
Un grosso complimento a Bea per la prestazione e a proposito del giudice "fantasista" una precisazione và fatta: la misura è stata verificata seduta stante da ben tre giudici i quali, a meno che non abbiano in tre bevuto, preso un insolazione,avuto un abbaglio collettivo ecc., hanno fissato la misura. Capisco che a qualcuno dispiace, pazienza a noi và bene così. BRAVA BEA!!!


il 20/05/2010 - mir ha scritto:
Forse, trattandosi di campionati assoluti, il tempone fatto dalla nostra super segretaria/allenatrice sui 400 m. è passato un po' inosservato: in realtà esso varrebbe per la categoria di Sonia sui 900 punti (niente male come prima uscita stagionale)! Che anche per quest'anno Sonia abbia voluto lanciare la sfida al nostro world champion?


il 21/05/2010 - sonia ha scritto:
E' vero, Mir è un tempone il mio risultato di sabato, soprattutto in vista dei campionati italiani a Roma e dei CDS master di giugno! La sfida nei confronti del nostro world champion è lanciata!!!!! Occhio Giancarlo....!


il 21/05/2010 - sonia ha scritto:
Dimenticavo: complimentoni a Bea per il suo risultato. STREPITOSA BEA!!!!


il 22/05/2010 - gianca ha scritto:
il vostro "world champion" nn teme sonia! o meglio teme sonia... ma nn come atleta!!! infatti potrebbe picchiarmi dal vivo!!!! ma come atleta passerò il suo punteggio anche con il menisco operato!!! Già a roma prometto un titolo italiano e diciamo 950 punti!!!!!!!!!!!!!!!!!! scherzo! sonia è brava e la società è fatta di buoni atleti... sapete che amo ironizzare!!!! saluto tutti! a presto gianca


vedi tutte le news del 2010

indietro