ATLETICA COGNE AOSTA

user
pwd
Cogne Acciai Speciali        NUOVI CENTRI CONI AVVIAMENTO ALLO SPORT       

IN EVIDENZA

VISITE MEDICHE - RICORDATE

Aosta

14/02/2015

E' operativa la convenzione con l'IRV

- Istituto Radiologico Valdostano di Aosta per le visite medico-sportive. Ricordate all'Istituto che siete tesserati Cogne e avrete SCONTI e diversi vantaggi.

Meteo

Aosta

23/03/2018

ATLETICA SOCIAL

Aosta

20/02/2018

@atletica_cogne_aosta

ora anche su Instagram

segui anche tu!!!

 

DEVOLVI IL TUO 5XMILLE ALL'ATLETICA COGNE

AOSTA

01/06/2020

  5x1000

Non ti costa nulla ed è semplice: basta indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il         

C.F.: 91047260079.
Permetterai alla società di avere più fondi da destinare all’organizzazione dell’attività sportiva!

Stagione 2009

PRIMATI PERSONALI PER FEDERICA CONTARDO E MARIA GRAZIA POTENZA

08/02/2009 - autore: Elena Nogara

Ha preso il via sabato pomeriggio il Meeting Indoor presso il Palaindoor di Aosta. Numerosi anche questa volta i partecipanti, nelle diverse specialità di giornata, provenienti da ogni parte del nord Italia.
Tre i cadetti sono scesi in pista Giorgio Spatafora nel salto in lungo e nei 60 m. Nella prima specialità ha migliorato in parte la fase di ricorsa ma presenta ancora delle problematiche in quelle di stacco e di volo che non gli hanno permesso di andare oltre ai 3 m 98, mentre nei 60 m, ha corso ai livelli del suo personale, 9”39”, dimostrando di poter scende tranquillamente sotto i 9” con una modalità di corsa più decontratta.
Federica Contardo, alla sua seconda gara, nonostante abbia ancora molte cose da imparare, è riuscita a ottenere il suo primato personale sui 60 m con il tempo di 10”08, abbassandolo di ben mezzo secondo, e nel salto in lungo la sua prima misura con 3 m 09.
Infine Maria Grazia Potenza, la nostra lanciatrice, è partita per i 60 m con la finalità di fare un allenamento per la sua specialità. Un po’ di rammarico perché, nonostante abbia migliorato il suo tempo portandolo a 10”61, è stata un po’ condizionata da una falsa partenza.
Unica allieva in gara, Cerise Nicole, che è incappata in una giornata no. Da un lato non è riuscita a trovare la condizione ideale di salto dall’altro lato è stata condizionata da un’incomprensione del giudice nella scelta delle misure. Si è fermata comunque a 2 m 65, non lontana dal suo primato personale, che le ha permesso di aggiudicarsi il settimo posto assoluto e il primo della sua categoria.
Sempre nel salto con l’asta, un po’ di delusione per Sara Russo che sperava di saltare la misura di 3 m 10 e invece si è dovuta accontentare di 2 m 90. Anche per lei un po’ di difficoltà soprattutto nella preparazione della fase di svincolo. Nonostante questo ha ottenuto il quinto posto assoluto e il secondo di categoria.
Nel getto del peso è scesa in pedana Beatrice Sammaritani che è arrivata terza assoluta con la misura di 8 m 57.
Nei 60 m piani assoluti Elena Nogara è riuscita a qualificarsi per la finale, con 8”17, dove ha fermato il crono allo stesso tempo. Un po’ di rammarico per la batteria in cui avrebbe potuto ottenere la miglior prestazione della stagione nonostante gli elevati carichi della settimana. Infatti dopo una bella partenza dai blocchi non è riuscita a correre una seconda parte di gara al meglio.
Unico master al via, Aldo Tarchetti che ha partecipato ai 60 m dove ha concluso con il tempo di 10”27.

vedi tutte le news del 2009

indietro